Le meraviglie della Turchia

Fare un viaggio in Turchia, terra di incontro tra Europa ed Asia, è un’esperienza indimenticabile: con le sue bellezze naturali ed i magnifici tesori storici, ha un immenso patrimonio da offrire, i suoi abitanti sono molto accoglienti è la cucina è tra le più varie e raffinate del Mediterraneo.

Le mete d’obbligo di questa stupenda nazione sono Istanbul, Ankara, Cappadocia e Pamukkale.

Ad Istanbul, non perdetevi monumenti come Santa Sofia, capolavoro della civiltà bizantina, il Palazzo Topkapi, l’antica residenza dei sultani ottomani, oggi trasformato in museo, e la Moschea Blu, famosa per i sei minareti e per le sue splendide maioliche di colore blu.
Vale poi la pena di perdersi nel Grand Bazaar, il “mercato coperto” più grande del mondo con circa 4000 negozi di antichità, gioielli e tappeti.
moschea_blu.jpg
Da visitare ad Ankara, capitale della Turchia, lo straordinario Museo delle Civiltà Anatoliche, che raccoglie i migliori reperti provenienti dai più importanti scavi archeologici del paese. e il monumentale Mausoleo di Atatürk.

Una delle mete più rinomate della Turchia, la Cappadocia, si caratterizza per una formazione geologica unica al mondo e per il suo patrimonio storico e culturale.
Percorrendo le sue strade scenografiche si attraversano panorami mozzafiato, come la splendida Valle di Goereme, il Museo all’Aperto dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

A Pamukkale, che in turco significa “Castello di Cotone”, le cascate di rocce bianche rappresentano l’attrazione principale.
L’acqua calda che sgorga dalle sorgenti termali di questo sito naturale contiene grandi quantità di idrogeno e di carbonato di calcio, che si fondono, facendo così depositare spessi strati di calcare bianco e travertino che sembrano cadere lungo i pendii montani e facendoli assomigliare ad un cascata congelata: uno degli spettacoli naturali più belli di tutta la Turchia.
Non lontano da Pamukkale, si trova il sito archeologico di Hierapolis, ricca città romana con la sua grande necropoli, centro terapeutico che prosperò sotto i romani e ancora più con i bizantini.
Sia Pamukkale che Hierapolis sono stati inseriti tra i Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco.
pamukkale.jpg
Con Viahoo, puoi scoprire tutto questo e molto altro con il Tour Le Meraviglie della Turchia di 8 giorni / 7 notti, partenze garantite da fine marzo ad ottobre a partire da 790 € a persona!
Clicca qui per maggiori informazioni e per prenotare.

Pasqua in Andalusia

Durante la Settimana Santa, la più importante festività in Spagna, forse anche più del Natale, si svolgono centinaia di processioni, momento religioso popolare, ma anche di richiamo turistico.

Le processioni più note sono quelle della capitale e delle città andaluse e normalmente iniziano la Domenica delle Palme e si concludono il Venerdì o il Sabato Santo, a seconda delle città.
siviglia_2.jpg
In particolare, le processioni dell’Andalusia si distinguono per il carattere notturno, spesso cominciano infatti a mezzanotte o anche più tardi, con i penitenti incappucciati, i Nazarenos, armati di torce e scalzi.

Soprattutto in città come Malaga, Siviglia e Granada, le grandi protagoniste nelle processioni della Semana Santa sono le confraternite che per tutto l’anno preparano questo momento fabbricando costumi e carri, quest’ultimi incentrati sul dolore della Madonna e sul martirio di Cristo.
processioni_Granada.jpg
Non perderti il nostro tour Pasqua in Andalusia
: potrai assistere alle famose processioni durante la Settimana Santa, una festa religiosa, ma accompagnata da abbondanti mangiate e bevute e bar affollati di giorno e di notte. Scopri tutti i dettagli del tour Pasqua in Andalusia del 28 marzo, a partire da 530 € a persona: clicca qui!