Crociera Salutare Royal Caribbean 2014

CROCIERA SALUTARE ROYAL CARIBBEAN DAL 28 GIUGNO AL 5 LUGLIO 2014

AIDAP, Associazione Italiana Disturbi dell’alimentazione e del peso e ADPB, Associazione diabetici della provincia di Brescia, ti inviatano a partecipare alla CROCIERA SALUTARE:

Un programma educativo moderno, scientificamente provato e ulteriormente aggiornato per migliorare la propria salute

dal 28 Giugno al 5 Luglio 2014

crociera-salutare-royal-caribbean

Come imparare ad alimentarsi correttamente
e vivere uno stile di vita attivo!

Medici esperti vi condurranno alla conoscenza del programma dietetico-comportamentale durante le conferenze e, il coinvolgimento attivo dei partecipanti nel tempo libero, in crociera.
Un’occasione unica per rigenerarsi, migliorarsi e divertirsi a bordo di:
ROYAL CARIBBEAN – SPLENDOUR OF THE SEAS.
ORGANIZZAZIONE TECNICA: viahoo.it

PROGRAMMA DI VIAGGIO
crociera-programma-di-viaggioIL PROGRAMMA SALUTE, (in supplmento da pagare all’accompagnatore), INCLUDE:

  • 6 conferenze di aggiornamento scientifico su: alimentazione, esercizio fisico, diabete, come perdere e come mantenere il peso
  • Apprendimento di dieta personalizzata
  • Apprendimento del calcolo delle calorie
  • Escursioni salutistiche in tutti i porti e con tratti da percorrere a piedi mentre si apprezzano le bellezze storiche, artistiche e paesaggistiche dei vari luoghi visitati (Montenegro, Corfù, Pireo, Mykonos, Argostoli)
  • Esercizio fisico di gruppo per stimolare lo stile di vita attivo e piacevole: gioco del contapassi, lezioni di ballo di gruppo
  • Palestra, pista jogging, fitness, sauna (Alcuni servizi aggiuntivi sono a pagamento: sauna, cure estetiche, ecc.)

Prezzo a partire da € 670,00 per persona in cabina doppia, garantito senza alcun supplemento per prenotazione e saldo entro il 30 aprile 2014. Assicurazione medico bagaglio + annullamento inclusa nel prezzo. Trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno alla colazione dell’ultimo. Soggiorno nelle cabine prescelte. Accompagnatore.

Le quote non comprendono le tasse portuali (€ 187,00), le quote di servizio (da pagare a bordo € 64,00), programma salute (da pagare all’accompagnatore € 110,00), le bevande ai pasti.

A disposizione servizio navetta bus in supplemento, (€ 35,00 a persona), da Torino, Genova e Bologna con punti di carico autostradali lungo il percorso, in direzione porto di Venezia.

Info e prenotazioni viahoo.it
Tel 0365 546577
Mail info@viahoo.it

Crociera Salutare

Lo stress della vita quotidiana, la diffusione di scorretti stili nutrizionali sia in ambito domestico che fuori casa e la sedentarietà stanno ponendo un problema sempre più grave di obesità e di malattie correlate (in primo luogo il diabete), di insoddisfazione per il proprio aspetto fisico e di disagio psicologico
Spesso i media pubblicizzano l’offerta di programmi miracolistici e diete alla moda che illudono, espongono ad insuccessi, mortificano l’autostima o peggio ancora nuocciono alla salute.

Per favorire l’apprendimento di nuove abilità che consentano di affrontare il problema del peso in modo corretto ed efficace, ispirato a principi scientifici moderni e con la supervisione di personale medico specializzato, ti proponiamo la partecipazione ad un programma dietetico-comportamentale moderno, validato scientificamente e di perdurante efficacia anche dopo il ritorno a casa, implementabile durante una vacanza a bordo di una nave prestigiosa come Costa Favolosa!
Ti vogliamo offrire l’opportunità di iniziare un percorso salutistico in un ambiente di massima competenza specialistica, nelle condizioni più favorevoli di riposo, comfort, rilassamento e squisità ospitalità con l’obiettivo di farti acquisire competenze e abilità durature per la gestione del peso.
costa_favolosa.jpg
PROGRAMMA CROCIERA SALUTARE
(6-13 maggio 2013)

Il pacchetto di prestazioni e opportunità finalizzato all’avvio di un programma dietetico-comportamentale per perdere e mantenere il peso in modo salutare ti offre:

Conferenze a tema:
a. Barcellona: ore 10-11
1. Presentazione del Programma Salutare : Cinque passi per dimagrire e mantenere il peso
2. La crociera salutare per mangiare con gusto e vincere la dipendenza dal cibo; il conteggio calorico a bordo
b. Palma di Maiorca: ore 17-18
1. Primo passo: conoscere le cause della propria obesità (autovalutazione delle proprie abitudini alimentari e della propria attività fisica; il monitoraggio del peso)
2. La composizione degli alimenti: riconoscere i principi nutritivi e le loro combinazioni in piatti gustosi e salutari
c. Navigazione: ore 10-11
1. Secondo passo: come cambiare la propria alimentazione e la propria attività fisica per dimagrire
2. Le 3 regole d’oro per scegliere un’alimentazione salutare e gustosa risparmiando calorie e grassi
d. La Valletta: ore 17-18
1. Terzo passo: come dimagrire e come mantenere il peso perduto
2. Modelli alimentari a confronto nella prevenzione e cura delle malattie cibo-correlate: come adottare uno stile nutrizionale salutare
e. Catania: ore 17-18
1. Quarto passo: come affrontare gli ostacoli al dimagrimento e al mantenimento del peso perduto
2. Le insidie del cibo: come gestire al meglio le situazioni a rischio in casa e fuori (al ristorante, al buffet in piedi, a casa di amici e parenti…)
f. Napoli: ore 17-18
1. Quinto passo: la ricetta della modificazione salutare stabile del comportamento
2. Come esercitarsi a mantenere nel tempo un’alimentazione ipocalorica e gustosa

Intervento educativo nutrizionale nei seguenti momenti fondamentali:
pasti serali al ristorante: esplicitazione del contenuco calorico e di composizione nutrizionale del menu e suo apprendimento (gioco delle calorie)
incontri collettivi con specialista nutrizionista nelle conferenze a tema

Escursioni salutistiche con tratti percorsi a piedi in tutte le località di attracco: Barcellona, Palma, La Valletta, Catania, Napoli

Animazione dedicata a bordo: lezioni di ballo e balli di gruppo in sessioni programmate di 30-45′ (da definire in base al programma di bordo)
peso,obesità,diabete,salute,crociera,crociera salutare,costa favolosa
Cura del corpo nelle strutture afferenti alla SPA a bordo

Una Crociera Salutare sul Mediterraneo per apprendere quindi come migliorare la tua salute, ma anche per DIVERTIRTI:
a partire da 670 € a persona in cabina interna doppia.

CLICCA QUI per ulteriori dettagli!

Le meraviglie della Turchia

Fare un viaggio in Turchia, terra di incontro tra Europa ed Asia, è un’esperienza indimenticabile: con le sue bellezze naturali ed i magnifici tesori storici, ha un immenso patrimonio da offrire, i suoi abitanti sono molto accoglienti è la cucina è tra le più varie e raffinate del Mediterraneo.

Le mete d’obbligo di questa stupenda nazione sono Istanbul, Ankara, Cappadocia e Pamukkale.

Ad Istanbul, non perdetevi monumenti come Santa Sofia, capolavoro della civiltà bizantina, il Palazzo Topkapi, l’antica residenza dei sultani ottomani, oggi trasformato in museo, e la Moschea Blu, famosa per i sei minareti e per le sue splendide maioliche di colore blu.
Vale poi la pena di perdersi nel Grand Bazaar, il “mercato coperto” più grande del mondo con circa 4000 negozi di antichità, gioielli e tappeti.
moschea_blu.jpg
Da visitare ad Ankara, capitale della Turchia, lo straordinario Museo delle Civiltà Anatoliche, che raccoglie i migliori reperti provenienti dai più importanti scavi archeologici del paese. e il monumentale Mausoleo di Atatürk.

Una delle mete più rinomate della Turchia, la Cappadocia, si caratterizza per una formazione geologica unica al mondo e per il suo patrimonio storico e culturale.
Percorrendo le sue strade scenografiche si attraversano panorami mozzafiato, come la splendida Valle di Goereme, il Museo all’Aperto dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

A Pamukkale, che in turco significa “Castello di Cotone”, le cascate di rocce bianche rappresentano l’attrazione principale.
L’acqua calda che sgorga dalle sorgenti termali di questo sito naturale contiene grandi quantità di idrogeno e di carbonato di calcio, che si fondono, facendo così depositare spessi strati di calcare bianco e travertino che sembrano cadere lungo i pendii montani e facendoli assomigliare ad un cascata congelata: uno degli spettacoli naturali più belli di tutta la Turchia.
Non lontano da Pamukkale, si trova il sito archeologico di Hierapolis, ricca città romana con la sua grande necropoli, centro terapeutico che prosperò sotto i romani e ancora più con i bizantini.
Sia Pamukkale che Hierapolis sono stati inseriti tra i Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco.
pamukkale.jpg
Con Viahoo, puoi scoprire tutto questo e molto altro con il Tour Le Meraviglie della Turchia di 8 giorni / 7 notti, partenze garantite da fine marzo ad ottobre a partire da 790 € a persona!
Clicca qui per maggiori informazioni e per prenotare.

Pasqua in Andalusia

Durante la Settimana Santa, la più importante festività in Spagna, forse anche più del Natale, si svolgono centinaia di processioni, momento religioso popolare, ma anche di richiamo turistico.

Le processioni più note sono quelle della capitale e delle città andaluse e normalmente iniziano la Domenica delle Palme e si concludono il Venerdì o il Sabato Santo, a seconda delle città.
siviglia_2.jpg
In particolare, le processioni dell’Andalusia si distinguono per il carattere notturno, spesso cominciano infatti a mezzanotte o anche più tardi, con i penitenti incappucciati, i Nazarenos, armati di torce e scalzi.

Soprattutto in città come Malaga, Siviglia e Granada, le grandi protagoniste nelle processioni della Semana Santa sono le confraternite che per tutto l’anno preparano questo momento fabbricando costumi e carri, quest’ultimi incentrati sul dolore della Madonna e sul martirio di Cristo.
processioni_Granada.jpg
Non perderti il nostro tour Pasqua in Andalusia
: potrai assistere alle famose processioni durante la Settimana Santa, una festa religiosa, ma accompagnata da abbondanti mangiate e bevute e bar affollati di giorno e di notte. Scopri tutti i dettagli del tour Pasqua in Andalusia del 28 marzo, a partire da 530 € a persona: clicca qui!

I guerrieri di terracotta approdano a Berna

Dal 15 marzo al 17 novembre 2013, puoi visitare l’esposizione “Qin – L’imperatore eterno e i suoi guerrieri di terracotta” presentata dal Bernisches Historisches Museum di Berna e scoprire così la storia e la civilizzazione della Cina.

L’esposizione illustra il sorgere della Cina e il mondo del Primo Imperatore, Qin Shi Huang, letteralmente il “Primo Imperatore della dinastia Qin“. Egli è considerato il Primo Imperatore della Cina, poiché fu il primo sovrano storico a fregiarsi di tale titolo, dopo aver riunificato nel 221 a.C. tutti i regni, allora divisi, sotto il suo dominio. L’imperatore è particolarmente famoso per essere stato l’iniziatore della muraglia cinese e il committente dell’imponente esercito di terracotta.
esercito_terracotta.JPG
L’esercito è formato oggi da 6000 a 8000 guerrieri in terracotta
(il numero esatto non si sa ancora con certezza, poiché gli scavi sono ancora in corso), vestiti con corazze in pietra e dotati di armi. Queste statue erano di “guardia” alla tomba del Primo Imperatore. Di queste statue, sono stati riportati alla luce solo 500 guerrieri, 18 carri in legno e 100 cavalli in terracotta.

Il monumentale mausoleo del Primo Imperatore della Cina e il suo celebre esercito di terracotta fanno parte dal 1987 del Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco e sono considerati l’ottava meraviglia del mondo.

Viahoo organizza per te un viaggio di 2 giorni/1 notte a Berna in occasione dell’esposizione, scopri tutti i dettagli cliccando qui!

Carnevale di Viareggio

Il carnevale di Viareggio, considerato uno dei più importanti carnevali d’Italia e d’Europa, è una manifestazione unica nel suo genere e di grande interesse artistico-culturale, che quest’anno si aprirà nel ricordo di Giorgio Gaber, a 10 anni dalla sua scomparsa.

Il carnevale di Viareggio festeggia quest’anno 140 anni: la tradizione della sfilata dei carri, i più grandi e movimentati del mondo, risale al 1873, quando alcuni ricchi borghesi decisero di mascherarsi per protestare contro le troppe tasse che erano costretti a pagare. Da allora ogni anno, questa sfilata permette di eliminare il malcontento di tanta gente.
carnevale_viareggio_2.jpg

Per un intero mese, dal 3 febbraio al 3 marzo, Viareggio si trasforma in una fabbrica del divertimento: sfilate di giganti in cartapesta, feste notturne, spettacoli pirotecnici, veglioni, rassegne teatrali, appuntamenti gastronomici e grandi eventi sportivi.
A dare l’inizio alla festa è il triplice colpo di cannone che, sparato dal mare, da il via alla sfilata dei carri: i giganteschi mascheroni prendono così vita tra movimenti, musica e balli.
L’intero evento del mese di febbraio con l’ultima data a marzo è suddiviso in cinque corsi mascherati sui Viali a mare:

Domenica 3 febbraio –- ore 15:00
1° Corso mascherato di apertura

Domenica 10 febbraio -– ore 16:00
2° Corso mascherato serale di gala

Martedi 12 febbraio – ore 14:50
3° Corso mascherato della Rai

Domenica 17 febbraio -– ore 15:00
4° Corso mascherato della tabernella

Domenica 3 marzo –- ore 15:00
5° Corso mascherato di chiusura
Premiazione dei vincitori
Grande spettacolo pirotecnico finale

Domenica 24 febbraio, il carnevale si ferma per le elezioni politiche.

Il simbolo della manifestazione, famosa anche per la sua satira politica, è Burlamacco, maschera creata dal pittore e grafico viareggino Uberto Bonetti nel 1930.

Non mancare allo spettacolare e straordinario Carnevale di Viareggio 2013:
scopri l’offerta di Viahoo, cliccando qui!

Apertura nuova agenzia online: VIAHOO.it

VIAHOO è la nuova agenzia online, nata dall’idea di promuovere
viaggi in autobus per giovani e non solo, in tutta sicurezza e affidabilità.
Punto di forza: operatori professionali che conoscono il prodotto,
gestiranno le prenotazioni e consiglieranno i clienti alla scelta migliore.


Perchè VIAHOO:

evocativo il rimando al motore di ricerca, ormai sempre più comune
nella vita di ogni persona. Una ricerca veloce, immediata e pronta
per la partenza.

La Mission di VIAHOO:
ofrire proposte di viaggio contraddistinte da qualità, sicurezza e giusto
rapporto qualità/prezzo. Un sito web di facile consultazione, dal piacevole
layout e colori vivaci.

Sito web:
www.viahoo.it

Gli eventi di Capodanno a Roma

La notte di San Silvestro a Roma, come tutti gli anni, viene organizzato nella Piazza del Quirinale il concerto augurale di musica classica alla presenza del Presidente della Repubblica Italiana, e le maggiori cariche del governo italiano, che aspetteranno lo scoccare della mezzanotte per brindare al nuovo anno con tutti i presenti.

Anche quest’anno poi, si tiene il Concerto di Capodanno ai Fori Imperiali, l’evento che nelle precedenti edizioni ha visto la partecipazione di centinaia di migliaia di romani e turisti.
Protagonista quest’anno un trio di cantanti tutto al femminile: Nina Zilli, Giorgia ed Emma Marrone.

Alle feste organizzate, si aggiungono i brindisi offerti nelle piazze, i  fuochi d’artificio e gli spettacoli pirotecnici che, in particolare nel quartiere di Trastevere, ed in alcune zone periferiche, vengono ogni anno organizzati da privati cittadini.
roma_7.jpg
Se invece volete festeggiare l’anno nuovo con il classico cenone e una serata all’insegna della musica e dello spettacolo, potrete scegliere una delle serate proposte all’interno della Residenza Castelverde, nel Salone delle Fontane o nell’Ametista Discoclub. Le tre strutture, infatti, propongono insieme alla cena, uno o più spettacoli di cabaret e mettono a disposizione diverse sale dove ballare.

La festa di Capodanno è occasione anche per momenti dedicati alla memoria e alle manifestazioni in favore della pace, come fiaccolate proprio nella notte di Capodanno.

Per garantire, anche a chi non vorrà spostarsi in macchina, di godere delle iniziative e degli spettacoli organizzati nelle piazze di Roma, nella serata di Capodanno, la Metro A e la Metro B prolungheranno gli orari di servizio al di là del consueto orario.

Scopri la nostra offerta Capodanno a Roma solo bus!

Capodanno 2013 a Parigi

I posti migliori dove festeggiare il Capodanno a Parigi sono gli Champs Elysées, gli Champs de Mars e la Piazza della Cattedrale del Sacro Cuore a Montmartre.

Sugli Champs Elysées la festa in attesa della mezzanotte inizia alle 21:00, ma vi consigliamo di arrivare un po’ prima, nel tardo pomeriggio, per evitare il caos maggiore.
A dare il benvenuto al nuovo anno saranno, oltre alla musica e agli spettacoli, le luci danzanti della Torre Eiffel e lo spettacolo pirotecnico.
Sugli Champs Elysees, poi, si affacciano numerosi locali in cui trascorrere le ore precedenti lo scoccare della mezzanotte e quelle successive.

Sugli Champs de Mars, invece, vi troverete praticamente nello spettacolo, ai piedi della Tour Eiffel, a brindare in compagnia e ad ammirare da vicino lo spettacolo delle luci.
Potrete poi spostarvi verso il Trocadero per godervi ancora meglio lo spettacolo.
parigi_15.jpg

Per un Capodanno più tranquillo, ma altrettanto mozzafiato per la splendida vista su tutta la città, l’alternativa migliore potrebbe essere la Piazza della Cattedrale del Sacro Cuore a Montmartre, uno dei quartieri simbolo di Parigi. Un bel posto per attendere la mezzanotte e poi spostarvi nei locali e nei cabaret della vicinissima Pigalle, dove potrete continuare la serata dopo lo scoccare della mezzanotte.

Un altro modo tranquillo e tipicamente parigino per trascorrere il Capodanno lo offrono i Bateaux Mouches che percorrono la Senna dando l’opportunità di vivere un capodanno itinerante in giro per la città. Ottimo cibo, champagne, la compagnia del vostro amore e Parigi illuminata a festa faranno di questa serata un’occasione indimenticabile.
Numerose sono le imbarcazioni che offrono questa possibilità, tra cui il più antico, con oltre 25 anni di attività, è il Bateaux Parisiens.
Il punto di ritrovo per l’inizio della serata è ai piedi della Tour Eiffel.

Per quanto riguarda i trasporti, dalle ore 17:00 del 31 dicembre alle ore 12:00 del 1° gennaio, potrete viaggiare gratuitamente. La metropolitana chiude le stazioni alle 2:15 circa. Dalle 2:15 alle 5:30 rimangono aperte solo poche linee (1, 2, 4, 6, 9 e 14) e non tutte le stazioni di queste linee.

Scopri le offerte Capodanno a Parigi e Capodanno a Parigi solo bus!